Articoli

Assegno per il nucleo familiare dei Comuni

Assegno per il nucleo familiare dei Comuni
E' un assegno concesso dai Comuni e pagato dall'INPS. COSA SPETTA Un assegno mensile al nucleo familiare per tredici mensilità. A CHI SPETTA Hanno diritto all'assegno per il nucleo familiare dei Comuni: I cittadini italiani o comunitari residenti nel territorio dello Stato; I nuclei familiari composti almeno da un genitore e tre figli minori (appartenenti alla stessa famiglia anagrafica), che siano figli del richiedente medesimo o del coniuge o da essi ricevuti in affidamento preadottivo; Nuclei familiari con risorse redituali e patrimoniali non superiori a quelle previste dall'indicatore della situazione economica (I.S.E.) valido per l'assegno. Per l'anno 2012 l'ISE è pari a 24.377,39 euro per un nucleo di 5 componenti di cui almeno tre figli minori. LA DOMANDA Deve essere presentata al Comune di residenza entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello per il quale è richiesto l'Assegno al nucleo familiare.
Condividi: