Articoli

Firma per destinare il 5 per mille al tuo Comune

Firma per destinare il 5 per mille al tuo Comune
Una scelta per migliorare le attività sociali del Comune La vigente normativa in materia di imposta sul reddito delle persone fisiche dà la possibilità ai cittadini di destinare una quota pari al 5 per mille dell'IRPEF a sostegno delle attività sociali del Comune di residenza. Decidere di destinare il 5 per mille al Comune, significa assicurare risorse che saranno destinate a potenziare i Servizi Sociali e a migliorare la qualità della vita delle persone della Comunità Bottiddese. Destinare il 5 per mille al proprio Comune non comporta maggiori imposte da pagare, cioè non costa nulla. E' un'occasione importante per far rimanere immediatamente una parte delle proprie risorse nel Comune di residenza. Per destinare il 5 per mille al Comune di Bottidda è sufficiente apporre la propria firma nel riquadro del modello di dichiarazione dei redditi. Il Comune si impegna ad informare quanti hanno versato il 5 per mille sulla destinazione della risorsa. Il cittadino che vuole destinare il proprio 5 per mille per sostenere le attività sociali svolte dal Comune, potrà farlo semplicemente apponendo la propria firma all'interna della sezione integrativa ''Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente'' predisposta nei seguenti modelli dichiarativi: -modello integrativo Cud 2012; -modello Unico persone fisiche 2012; -modello 730/1 bis redditi 2012.
Condividi: